Siamo già in ritardo se arriviamo comunque

Mi ferisco per le cazzate, lo so.
Me ne rendo conto, ma non riesco ad evitarlo, gli scudi che fingo di sollevare per difendermi probabilmente in realtà non esistono proprio.
Dovrei essere felice per gli altri?  Forse si, ma non ci riesco…ogni cosa che mi viene detta suona come un: "Io ce l’ho e tu no" ed è come una lama arroventata dentro.
Ma io sopporto, sopporto benissimo…solo che ogni tanto ho bisogno di sfogare, di restare da sola a ricostruire le crepe, a rimargnare le ferite.
C’è stato un periodo infernale, forse deve ancora passare, mi sento come sull’orlo di un baratro e ancora nessuno è venuto a salvarmi.
Forse devo farlo da sola.
No, non sono felice per gli altri, non me la sento…mi dispiace.
Mi fanno sentire sempre mancante, sempre in ritardo, sempre inutile… e le poche soddisfazioni che ho, sono solo gioie momentanee.
Continuerò a fingere di essere felice per voi, continuerò a sorridere, aspettando…
Posso solo aspettare, sperando di non fare troppo tardi, almeno non più tardi di così…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...